venerdì 22 giugno 2012

Dolce di ricotta, limone e zenzero





Dopo la serata Taste&Match a Milano, dove abbiamo preparato i nostri Spaghetti bianchi alla bottarga e limone (qui), in frigorifero giaceva una discreta quantità di ricotta e di limoni. Che farne? Mi è tornata in mente questa ricetta, pescata su qualche vecchia rivista di cucina, che gettonavo parecchio in un periodo in cui dovevo evitare lieviti e farine: il dolce di ricotta, limone e zenzero. È semplice da morire e si fa in un battibaleno, in più è senza farina e senza lievito. Certo, è bello “tosto” per via della presenza di ricotta (tanta) e di uova  ma una fettina a fine pasto ci sta proprio bene anche se io l’ho utilizzato per un bel po’ di colazioni: ci credete che mi svegliavo felice?

Dolce di ricotta, limone e zenzero

Ingredienti:

500 g di ricotta
2 limoni bio
4 uova
100 g di zucchero
un pezzetto di zenzero
Fiordifrutta alle ciliegie Rigoni di Asiago

Montare con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero (tenere da parte gli albumi). Con una grattugia (io ho usato la mia favolosa Microplane) ricavare la scorza dai due limoni. Aggiungere poco alla volta al composto di uova la ricotta, il succo di un limone, una bella grattata di zenzero e la scorza precedentemente grattugiata. Montare a neve gli albumi e aggiungerli con delicatezza. Imburrare uno stampo a cerniera e versarvi il composto. Cuocere in forno caldo, a 170° per 3°/35 minuti. Sfornare,  lasciar raffreddare per bene (meglio tenere il dolce in frigorifero e servirlo ben freddo) e accompagnare con un velo di marmellata di ciliegie (ma anche di limone o arance amare).


20 commenti:

  1. Io li adoro tutti i dolcicon la ricotta specie se porfumati al limoni o golosi al cioccolato... con il caldo preferisco il limone fresco e sempre profumatissimo!

    RispondiElimina
  2. la ricotta la metterei ovunque...prendo nota di questo dolce meraviglioso e morbidissimo, che qua farebbe furore......
    Buon fine settimana ragazze!

    RispondiElimina
  3. Sono sicura che questa torta si scioglie in bocca deve essere una vera goduria...profumatissima aromatica e quasi una sorta di cheesecake senza crosta quindi assolutamente spettacolare per il mio palato!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. golosa e veramente interessante... te la copio! :-)
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  5. golosissimo dolce...chissà che delizia! brava!

    RispondiElimina
  6. ottima questa torta! e poi adoro le cose semplici e il connubbio ricotta e zenzero!ottima!

    RispondiElimina
  7. me la segno all'istante, adoro ricotta e limone, grazie ! Buon weekend...

    RispondiElimina
  8. ci credo sì! semplice e fresca!

    RispondiElimina
  9. bella fresca, mi piace, segno!!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia.........E poi devo dirtelo....blog bellissimo......

    RispondiElimina
  11. eeheh... io la domenica preparo sempre qualche dolcino buono..perchè almeno ho uno stimolo per alzarmi il lunedì!! :O))))
    che importa.. ricotta, uova... poi c' è una giornata intera per smaltirla, no?
    ricottazenzerociliegie: perfetto!!!!!!!!
    un bacione ragazze!!!!!!

    RispondiElimina
  12. mi piacciono molti i dolci al limone, una torta simile la faceva mia nonna, ma la novità in questa ricetta è lo zenzero e la velatura di marmellata, deve essere buonissima, la provo senz'altro

    RispondiElimina
  13. Una torta delicata, e per chi ama la ricotta è davvero una delizia per occhi e palato. Curiosa di provarla per via dello zenzero:)

    RispondiElimina
  14. Buonissima! Semplice, leggera e molto profumata, ho aggiunto una bella spolverata di cannella, non avendo a disposizione lo zenzero.... davvero ottima, finita subito! Complimenti per la ricetta :-)
    ciao. Cristina ^_^

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Buonaaaaa... ma la ricotta deve essere di pecora o di mucca?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessia, puoi usare la ricotta che vuoi (io ho usato anche, con successo, la ricotta di bufala...).
      Un saluto
      s

      Elimina
    2. Grazie... chiedevo perchè di solito si usa la mucca nei dolci ma ho fatto bene a chiedere (io adoro quella di bufala)

      Elimina
  17. Se si utilizzasse il miele al posto dello zucchero ci potrebbero essere dei problemi di consistenza della torta? Grazie mille! Claudia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...