venerdì 4 maggio 2012

Il brunch al Birichin e la nostra Insalata liquida di pomodori e fragole con pancake di fave e menta



Come vola il tempo! Come vi abbiamo anticipato, insieme ad altre foodblogger, siamo state invitate qualche settimana fa al ristorante Birichin di Torino per partecipare con un nostro piatto al Brunch dell’Atleta. Come potevamo rifiutare un’occasione così prestigiosa per cimentarci in cucina al fianco dello chef “olimpico” Nicola Batavia e della sua brigata? Nicola Batavia, infatti, chef eclettico e originale, è reduce dalle esperienze come chef alla Nike Vip House di Torino 2006 e Beijing 2008. E a luglio cucinerà ancora all’interno della Nike Vip House durante le Olimpiadi di Londra 2012. Tema del brunch, dunque, per ricollegarsi al ruolo olimpico dello chef, nuovo erede della cucina salutare nel mondo, era proprio quello dell’atleta e dello sport. Per mantenere la forma fisica e migliorare le proprie prestazioni l’allenamento, da solo, non basta: alimentarsi bene è altrettanto importante perché il cibo è il primo carburante del corpo e della mente. Per chi fa sport il brunch non può che essere sostanzioso ed energetico ma anche sano e leggero, legato alla dieta mediterranea. E la fantasia in cucina, come ben sappiamo, può rendere gustosi anche i piatti più sani. Abbiamo così pensato a un concentrato di frutta e verdura, un pieno di vitamine, con qualche “sana” proteina. Traduzione: un’insalata liquida di pomodori e fragole con pancake di fave e menta e cubetti di pecorino. L’insalata liquida, su suggerimento dello chef, è stata servita in originali… provette (sì proprio le provette di vetro strette e lunghe, usate in medicina…): l’effetto era strano, come potete immaginare, complice anche il bel color rosso vivo dell’insalata liquida. La nostra idea di partenza era invece quella di servire l’insalata liquida nei bicchierini, con uno spiedino con un pancake e cubetti di pecorino sul bordo del bicchiere. Lavorare in una cucina professionale è stata un’esperienza molto particolare, faticosa ma insieme gratificante e affascinante. Splendido poi conoscere finalmente di persona alcune food blogger e ritrovarne altre (come la dolcissima Ambra). Insieme a noi “carambole” erano presenti ai fornelli i blog Cucina SenzaSenza, Il Gattoghiotto, Gustorie, La fucina culinaria, Q.B. incucina quanto basta, Salto nel Crudo, Shake and bake, Spadelliamo insieme, UnaStraghetta in cucina e Verde Cardamomo.
Nicola Batavia, il sous-chef Gianluca Bigero, Angelo Pisano e tutta la brigata di cucina, meritano un grazie enorme per la pazienza, l’aiuto e l’incredibile professionalità. All’evento erano presenti anche gli chef stellati Pier Carlo Zanotti del Ristorante Ortica di Bedizzole (Bs), Walter Ferretto del Cascinale Nuovo di Isola d’Asti (At) e Mariangela Susigan del Gardenia di Caluso (To), davvero disponibili, cortesi e…bravissimi. E che speriamo di incontrare presto per nuove avventure in cucina!
Ecco infine la nostra ricetta per il Brunch dell’Atleta e qualche scatto della nostra trasferta a Torino…



Insalata liquida di pomodori e fragole con pancake di fave e menta

Ingredienti x l’ insalata liquida:
500 g di pomodori
300 g di fragole
un limone
basilico
olio extra vergine di oliva
pepe

Ingredienti  per una dozzina di piccoli pancakes:
una tazza di farina
un po’ di latte
1 uovo
400 gr circa di fave
menta
sale e pepe
un cucchiaino di bicarbonato
olio
pecorino

Per  l’ insalata liquida: lavare i pomodori e le fragole e tagliarli a pezzi, togliere un po’ di semi dai pomodori e frullarli con le fragole aggiungendo il basilico, un po’ di olio a filo e infine un po’ di pepe e il succo di limone. Tenere in frigorifero fino al momento di servire.


Per i pancake: scottare le fave per qualche minuto in acqua bollente, scolarle e privarle della pellicina bianca. Passare al mixer le fave con l'uovo, la farina, il bicarbonato, la menta e il latte. Aggiustare  di sale e pepe. Scaldare una padellina antiaderente, ungerla con un poco di olio e versarvi una cucchiaiata di composto, cuocere per un paio di minuti per parte.

Composizione del piatto: versare in un bicchierino l’insalata liquida e posizionare sul bicchiere uno stecchino con un pancake e un dado di pecorino.




Con questa ricetta partecipiamo al bel contest "I colori della primavera" della carissima Lucy di ...ti cucino così...:


21 commenti:

  1. Questi bicchierini sono invitantissimi oltre che molto belli.
    E complimenti per la bella esperienza :-)

    RispondiElimina
  2. Che esperienza meravigliosa cosa avrei dato per essere li con voi...questa insalata liquido è spettacolare!!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. Ma quanto ci siamo divertite!!!! Spero di vedervi presto!!Un bacione grande! Smack!

    RispondiElimina
  4. veramente una ottima esperienza e come gia'detto a Claudio vi ho invidiato la compagnia e la bravura dello chef.interessantissima proposta la vostra.adoro questi abbinamenti!

    RispondiElimina
  5. sono incantata.. dai vostri racconti, dalla ricetta, dall' esperienza incredibile.... woooow....

    RispondiElimina
  6. State facendo delle esperienze bellissime e che onore partecipare ad un simile evento. Davvero bravissime. Io ne approfitto per provare questi pancake, adoro l'abbinamento fave e menta.

    RispondiElimina
  7. che esperienza fantastica.. complimenti per le foto, bellissime, e complimenti per questi bicchierini molto particolari e sfiziosissimi!!

    RispondiElimina
  8. Ma voi siete sempre al top!!!! Che bella esperienza e questa insalata liquida che mi piace da impazzire la trovo di gran class :-) Un bacione a tutte e due!

    RispondiElimina
  9. waow...deve essere stata una belle esperienza, che bello!! E poi a Torino...Belle le tue carambole, smack!

    RispondiElimina
  10. Ragazze siete mitiche.... fantastico questo finger....
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  11. ma che bella la vostra idea! brave!

    RispondiElimina
  12. Miticheeeee.....si, siete mitiche! Che bella esperienza, complimenti!
    E bella anche questa ricettina, molto chic!
    Un abbraccio caramboline!
    P.

    RispondiElimina
  13. una ricetta veramente chic, complimenti!

    RispondiElimina
  14. Bellissima idea!!! E bel blog, davvero!!! ^_^
    Anche io sono di Torino!!!
    Mi aggiungo subito alla tua lista dei lettori fissi!!! :)
    A presto ^^

    RispondiElimina
  15. Questi bicchierini saranno stati profumatissimi, i pancake mi incuriosiscono tanto tanto :D
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  16. Che splendida esperienza, proverò sicuramente i pancake!!!

    RispondiElimina
  17. che bella giornata che è stata! e vi vedo ancora li a fare i vs pancakes...;)

    RispondiElimina
  18. Way cool! Some extremely valid points! I appreciate you penning this article and
    the rest of the site is also very good.

    Also visit my web site - portland dui lawyers

    RispondiElimina
  19. How is diminished value determined and what happens when you
    sell your vehicle after that accident. 400 million in had been payed out in compensation by insurers.
    Louis criminal lawyer will also deal with any points put forward by the other party
    with utmost efficiency.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...